Il trapianto di fegato

Il trapianto di fegato rappresenta l'unica terapia dell'insufficienza epatica terminale.

Indicazioni al trapianto di fegato


Le indicazioni più frequento al trapianto di fegato sono:


1) malattie colestatiche croniche (cirrosi biliare primitiva, colangite sclerosante)

2) cirrosi post-epatitiche virali (B, C…)

3) epatiti autoimmuni

4) cirrosi alcolica

5) malattie metaboliche (glicogenosi, m. di Wilson…)

6) cirrosi criptogenetiche

7) insufficienza epatica fulminante

8) carcinoma epatocellulare (per lesione singola inferiore ai 5 cm, od in presenza di non più di 3 noduli ciascuno dei quali inferiore ai 3 cm).


L'indicazione più frequente al trapianto di fegato nel nostro centro è attualmente rappresentata dalla cirrosi HCV positiva. 

Criteri assoluti d’esclusione

  • malattia neoplastica extraepatica che non sia considerata radicalmente curata
  • infezioni maggiori extraepatiche
  • grave scompenso o alterazione cardiopolmonare
  • colangiocarcinoma
  • tossicodipendenza attiva (droghe, alcool)
  • patologia neuropsichiatrica in atto (a giudizio dello psichiatra)

 

Iscrizione nella Lista d’Attesa

L'iscrizione avviene dopo una complessa valutazione d’idoneità del candidato e dopo la discussione collegiale nell’ambito delle riunioni settimanali dello Staff Medico Chirurgico. Il tempo medio necessario per l'inserimento in lista per i pazienti non acuti varia dalle due settimane ad un mese.

Per i pazienti con epatite fulminante si adotta una valutazione ridotta, compatibile con le condizioni cliniche del paziente. Il Centro di Trapianto assegna ad ogni paziente una classificazione dello Stato Clinico espresso con vari criteri che tengono conto della gravità, della funzione epatica e renale (Unos, Child, MELD).

L'iscrizione del paziente può avvenire in un solo Centro di Trapianto del Lazio; nel momento in cui un paziente volesse scegliere un Centro diverso dovrà inviare al CRT Lazio e ad entrambi i centri di Trapianto interessati una dichiarazione nella quale siano indicati il Centro scelto ed il Centro cui s’intende rinunciare.



Trapianto di fegato

Trapianto di fegato da donatore vivente

Guarda il Sito EpaC, tutto su epatite, steatosi, cirrosi, tumore del fegato, trapianto di fegato

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Prenota una visita via e-mail

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Attenzione: tieni presente che i contenuti di questo modulo non sono criptati